Il litio


Le batterie secondarie (ricaricabili) litio sono diffusamente utilizzate sui dispositivi multimediali (telefoni, tablet, notebook), tuttavia l’utilizzo in ambito industriale è ancora estremamente limitato a causa della complessità del sistema di gestione e controllo e dei costi, apparentemente più elevati delle batterie piombo.

In realtà le batterie litio permettono di ridurre drasticamente persi e volumi a parità di energia trasportata e, grazie ad una vita operativa molto più grande delle batterie tradizionali a piombo, sono anche, nel tempo, meno costose.

Un altro fondamentale vantaggio delle batterie a litio in ambito industriale ed automotive, è la possibilità di eseguire cariche rapide (15-60 minuti) al contrario di quelle a piombo che richiedono un minimo di 4-6 ore.

Per riassumere quindi i vantaggi della batteria al litio rispetto a quella tradizionale al piombo sono molteplici:

  • lunga durata: la batteria Litio ha una durata dalle 5 alle 8 volte superiore a quella Piombo, a seconda delle condizioni di uso
  • maggiore autonomia: grazie al minor peso ed alla possibilità di utilizzare tutta l’energia accumulata, le batterie litio forniscono 5 volte l’energia di quelle a piombo, a parità di peso
  • minori volumi e pesi a vantaggio delle prestazioni del sistema su cui sono installate
  • minor tempo di ricarica: le batterie Litio, se dotate di adeguato caricabatteria, possono ricaricare in meno di 30 minuti invece che nelle quattro-otto ore normalmente richieste per il piombo